Trasferimento tecnologico e creazione d'impresa.

I tre vincitori sul podio dell'edizione 2013 di NIDI|TecNOfrontiere

MiDoMet: un sistema completo di telelettura basato su un dispositivo autoalimentato e versatile, integrabile con gli attuali contatori allacciati alla rete idrica, del gas e dell’energia elettrica, capace di trasmettere, attraverso la rete gsm/gprs, i dati di consumo. Bookasface: una piattaforma web di riferimento per la condivisione creativa e la scelta di libri in tutto il mondo, per il fotosharing artistico, oltre che una etichetta di qualità da applicare sui libri cartacei e digitali, segnalati dalla community. Handamade in Basilicata: un brand di riferimento nel mondo del design, per la progettazione e produzione di complementi di arredo basati su principi eco-sostenibili ed eticamente corretti.

Sono loro i 3 vincitori dell’edizione 2013 di NIDI|TecNOfrontiere (business plan competition promossa per il secondo anno da Basilicata Innovazione e Unioncamere Basilicata), che si è conclusa ieri pomeriggio (25 giugno) con l’evento TechGarage Basilicata. I 3 team sul podio hanno ricevuto delle somme in denaro, offerte per il primo classificato dalla Banca Popolare di Bari e per il secondo e terzo dai Confidi del potentino (CO.FIDI BASILICATA, CON.ART.FIDI e CONTINUITÀ ARTIGIANA).

Di grande interesse, nel corso dell’evento, l’intervista di Riccardo Luna - direttore di StartupItalia - a Gianluca Dettori - fondatore di dPixel - e Alessandro Luraghi di Finlombarda SGR: al centro del dibattito, le potenzialità delle tecnologie coniugate alla tradizione e all’artigianalità, il valore del co-working nella condivisione di spazi, risorse e competenze, ma anche consigli concreti su come costruire un team d’impresa vincente. «Alleatevi - afferma Dettori. Non siate da soli, perchè 3 motori che spingono la vostra idea d’impresa, fanno il triplo della velocità».

Prima della proclamazione dei vincitori, Riccardo Luna ha presentato, con il supporto e l’ironia di Gianluca Dettori, il suo libro “Cambiamo Tutto”: un titolo che rispecchia appieno lo spirito con cui è stata organizzata e si conclude l’edizione 2013 di NIDI|TecNOfrontiere.

.

In collaborazione con:

TechGarage Basilicata 2013: la finalissima di NIDI|TecNOfrontiere

Martedì 25 giugno 2013 - ore 14.30/17

Teatro Don Bosco - Piazza Don Bosco n. 11 - Potenza

Scarica il programma

Il grande giorno sta per arrivare: il 25 giugno, a partire dalle ore 14.30 fino alle 17 circa, a Potenza presso il Teatro Don Bosco, ci sarà TechGarage Basilicata, finale della business plan competition NIDI|TecNOfrontiere promossa, per il secondo anno, da Basilicata Innovazione e Unioncamere Basilicata, con la collaborazione di dPixel. L’evento sarà moderato da uno dei personaggi di spicco dell’ecosistema nazionale delle start up: Riccardo Luna, direttore di StartupItalia.

10 i team che saliranno sul palco per presentare il proprio pitch: non quell’idea generica che frulla in testa per creare una start up, ma il progetto d’impresa strutturato, completo di tutti i dettagli necessari a sviluppare il proprio business e a colpire l’interesse degli investitori, che i finalisti hanno sviluppato durante le fasi precedenti di NIDI|TecNOfrontiere e che è valso l’accesso a TechGarage. 3 i vincitori, decretati dal giudizio insindacabile di una giuria formata da oltre 40 professionisti tra istituzioni, imprenditori, investitori, docenti universitari, ricercatori, blogger e giornalisti di settore.

Dopo i saluti istituzionali, si entrerà nel vivo della gara: inizierà la prima sessione di presentazione e votazione dei pitch di 5 team, seguita da un’intervista-dibattito, sul tema del venture capital come strategia di sviluppo regionale, tra Riccardo Luna, Gianluca Dettori e Alessandro Luraghi (Finlombarda SGR). Si riprenderà con la seconda tranche di presentazione di altri 5 team e, mentre si elaborano i punteggi, Riccardo Luna sarà al centro del palco per lanciare e cogliere spunti utili a “cambiare tutto”, per riprendere il titolo del suo ultimo libro “Cambiamo tutto!”, grazie al potere della rete - web e di persone -, alla trasparenza, partecipazione, collaborazione e alla voglia di ognuno di provarci.

I 3 team sul podio riceveranno delle somme in denaro, offerte dalla Banca Popolare di Bari e dai Confidi del potentino (CO.FIDI BASILICATA, CON.ART.FIDI e CONTINUITÀ ARTIGIANA). Con chi festeggeremo la vittoria?

Per informazioni e dettagli sul programma: http://techgarage.eu, 0971-1800528/50

.

Proclamati i 10 finalisti di TechGarage Basilicata 2013

Fase dopo fase, selezione su selezione, pitch dopo pitch, si arriva al dunque: l’accesso a TechGarage Basilicata, finalissima di NIDI|TecNOfrontiere. Sono 10 i team finalisti, la cui proclamazione è avvenuta ieri pomeriggio (13 giugno), “in diretta”, a chiusura dell’ultima giornata delle TechWeek.

Ecco i nomi (in ordine alfabetico e non di merito) e il prodotto della futura startup:

Bloggers&city - blog sugli eventi, suddivisi per regione, e in cui sono raccolti i feedback degli utenti, generati attraverso la stesura di contenuti categorizzati con etichette tematiche (tag) ma anche ricavati dai social network. Bookasface - una piattaforma web (nata dal successo dell’omonima pagina Facebook con più di 10.000 “mi piace”) in cui è possibile identificarsi con un libro, scattando e pubblicando una foto della copertina davanti al proprio viso, cheè anche un marchio registrato da applicare su libri cartacei e digitali, segnalati dalla community. Call me in - app volta alla ricerca, condivisione e creazione di eventi, che dà la possibilità di fare il “check-in” all’iniziativa a cui si intende partecipare e di ottenere il ticket per l’ingresso. Clast - una app, che attraverso un algoritmo sviluppato ad hoc, consentirà di condividere in una community i piatti che si stanno preparando, localizzandone anche l’area geografica, e permettendo, se la cucina è di gradimento, di “aggiungere un posto a tavola”. Find Parking - app che, attraverso uno specifico software già disponibile in versione alpha, semplifica la ricerca di un parcheggio. Hand made in Basilicata - oggetti di eco-design realizzati attraverso gli scarti di materiali pregiati e da vendere attraverso una piattaforma di e-commerce. MiDoMet - dispositivi per il monitoraggio dei consumi di acqua e gas, che offrono al cliente le informazioni di interesse grazie ad una infrastruttura virtuale e scalabile. Mille colori dell’arcobaleno - progetto dedicato alla cura, anche mediante la formazione a distanza, di specifiche patologie dell’età evolutiva. Re-Dandy - realizzazione di accessori d’abbigliamento come papillon, cravatte, fazzoletti per taschino, dal design e stile molto particolari, attraverso il riciclaggio di abiti usati e da vendere attraverso una piattaforma di e-commerce. Wreaders - piattaforma web in cui gli scrittori meno noti possono inserire le loro opere e, a seguito dei feedback lasciati dagli utenti, aspirare alla pubblicazione da parte delle case editrici.

Chi saranno i 3 team sul podio dell’edizione 2013 di NIDI|TecNOfrontiere? Lo sapremo in occasione della data di TechGarage Basilicata, prevista il 25 giugno.

.

In arrivo le TechWeek, terza fase di NIDI| TecNOfrontiere

Sono due gli ospiti speciali, protagonisti dell’ultima TechWeek, con cui i 23 team d’impresa potranno confrontarsi domani, mercoledì 12 giugno: si tratta di Andrea Colombo, responsabile dello sviluppo commerciale di U-start srl, e Giovanni De Caro, manager di Atlante Ventures Mezzogiorno, fondo di investimento. Gli incontri chiuderanno il percorso formativo sui temi della creazione d’impresa, per lasciare spazio, giovedì 13, alla sessione dei pitch, sviluppati dai team facendo tesoro di quanto appreso nelle 8 giornate di TechWeek (dal 3 al 6 e dal 10 al 13 giugno). Ma chi sono nel dettaglio i due “special guest”?

Leggi tutto

In arrivo le TechWeek, terza fase di NIDI| TecNOfrontiere

Dal 3 al 6 giugno e dal 10 al 13 giugno
c/o Basilicata Innovazione, Contrada Tora Centomani, 11 - Potenza

Programma TechWeek 1 - 3/6 giugno
Programma TechWeek 2 - 10/13 giugno

23 team con 60 potenziali imprenditori accedono alla terza fase - TechWeek - di NIDI|TecNOfrontiere, la business plan competition organizzata da Basilicata Innovazione e Unioncamere Basilicata, con la collaborazione di dPixel. Si tratta di 8 giornate di formazione full time, dal 3 al 6 e dal 10 al 13 giugno, presso la sede a Potenza di Basilicata Innovazione, strutturate in lezioni frontali intensive sui temi della creazione d’impresa, proprietà intellettuale e tecniche di public speaking, alternate a confronti “one-to-one” tra docenti e ciascun team. Le TechWeek sono finalizzate a stimolare l’entusiasmo e la capacità di credere nelle proprie potenzialità, ma anche la volontà di mettersi in discussione e apprendere “teoria e pratica” del fare impresa. Le 23 idee sono state selezionate dalla fase precedente, quella dei TechMeeting, durante cui 43 team hanno iniziato a ragionare su come poter realizzare un elevator pitch, una presentazione efficace del proprio progetto d’impresa, capace di catturare l’interesse di un potenziale investitore in pochi secondi, quelli a disposizione in un viaggio in ascensore.

Leggi tutto

Al via i TechMeeting, seconda fase di NIDI|TecNOfrontiere.

14 e 15 Maggio - Potenza c/o sede di Basilicata Innovazione
16 e 17 Maggio - Matera c/o Sala Congressi Hotel del Campo

Programma TechMeeting Potenza
Programma TechMeeting Matera

Sono 43 i team d’impresa, selezionati dal Basilicata Barcamper Tour, che avranno accesso alla seconda fase di NIDI|TecNOfrontiere, la business plan competition promossa da Basilicata Innovazione e Unioncamere Basilicata. Hanno preso il via i TechMeeting, le due giornate full immersion a Potenza (14 e 15 maggio) e Matera (16 e 17 Maggio), in cui gli aspiranti startupper potranno dialogare e confrontarsi con lo staff di dPixel, società di venture capital, e alcuni rappresentanti di “giovani” esperienze imprenditoriali di successo, per focalizzare il proprio progetto d’impresa.

Leggi tutto

Doppia tappa a Matera del Barcamper

Giovedì 11 aprile, dalle ore 15 alle 19, sosta “a sorpresa” del camper, a caccia di idee d’impresa innovative, nei pressi della CCIAA di Matera. Si replica venerdì 12 aprile, dalle ore 9 alle 13 e dalle 14 alle 17 nella sede dell’Unibas in Via Lazazzera

C’è ancora un’ulteriore possibilità per tutti gli aspiranti startupper che vogliono tirare fuori dal cassetto la propria idea d’impresa innovativa. Visto l’elevato numero di prenotazioni per la tappa del 12 aprile a Matera - sede Unibas in via Lazazzera, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17 - il camper del Basilicata BarCamper Tour raddoppia la sua presenza nella Città dei Sassi. A grande richiesta, e grazie alla disponibilità della Camera di Commercio materana, sarà infatti a Matera anche il giorno prima, giovedì 11 aprile dalle ore 15 alle ore 19, proprio nei pressi della sede dell’ente camerale in via Lucana 82.

Leggi tutto

Al via l'edizione 2013 di N.I.D.I. | TecNOfrontiere.

Ritorna N.I.D.I. | TecNOfrontiere, la business plan competition promossa da Basilicata Innovazione e Unioncamere Basilicata. L’edizione 2013è parte di un progetto regionale più ampio a supporto della creazione d’impresa, denominato “B.U.S. - Basilicata Up&Start”, coordinato da Regione Basilicata, Università degli Studi della Basilicata, Unioncamere Basilicata, Basilicata Innovazione e Sviluppo Basilicata.

N.I.D.I. | TecNOfrontiere quest’anno prende avvio con una novità: il Barcamper Tour Basilicata, un programma di accelerazione per start up, lanciato da dPixel, Venture Capital Advisory. Un camper attrezzato, alla ricerca di talenti con idee d’impresa originali e innovative, stazionerà nella seconda settimana di Aprile, in cinque città della Basilicata: l’8 a Potenza, il 9 a Melfi, il 10 a Lauria, l’11 a Policoro e il 12 a Matera.

Leggi tutto